Punto Blu

I Punti Blu sono “totem” attraverso i quali è possibile effettuare pagamenti di tributi e multe con carte Pagobancomat (no carte di credito), senza alcuna spesa di commissione. È sufficiente portare con sé il bollettino di pagamento, riportare il codice numerico di 18 cifre stampato o inserire il bollettino per la lettura automatica del codice a barre.

Attualmente potrete trovare questa innovativa soluzione nella Farmacia Comunale 36 di Via Filadelfia 142.

Il Punto Blu è realizzato dalla Soris, società partecipata del Comune di Torino che dal 2005 si occupa della riscossione di tributi, sanzioni e altre entrate patrimoniali per conto di Palazzo Civico.

Presso il PuntoBlu è possibile pagare ogni tipo di tributo o sanzione incassati dalla Soris: multe del codice della Strada di Torino; borsellino mense scolastiche, entrate comunali (COSAP, CIMP, ingiunzioni…).

Non è possibile pagare la TARI (si paga ormai con F24 in Banca o in Posta) e la TASI (che non viene incassata dalla Soris).

L’utilizzo del PuntoBlu è semplice e immediato, ma per qualsiasi dubbio e informazione i farmacisti della FC 36 sono stati formati da Soris affinché possano affiancare l’utente e risolvere piccole criticità tecniche.

Punti blu - modalità di pagamento Farmacie comunali Torino