Screening insufficienza venosa

È possibile valutare l’efficienza venosa degli arti inferiori e il coretto funzionamento delle relative valvole con il VenoScreen, un dispositivo diagnostico che si basa sulla reografia a luce riflessa, un sistema a luce infrarossa che fornisce informazioni relative al passaggio di sangue nelle vene.

  • Come si svolge: L’esecuzione dell’esame avviene in pochi secondi senza metodiche invasive, posizionando due sonde che contengono sensori fotometrici all’altezza della parte interna del polpaccio di entrambe le gambe: al passaggio del sangue i sensori misurano la quantità di luce riflessa dalla pelle in funzione del volume presente nelle vene.
  • Come leggere il risultato: Al termine dell’esame viene rilasciata una scheda riportante i valori rilevati dai quali si può conoscere lo stato di salute delle vene: nel caso di presenza di insufficienza venosa è utile l’assunzione di sostanze vasoattive che aiutano a rafforzare le pareti vascolari ed evitare la degenerazione in patologie più gravi e invalidanti.
  • Prenotazione: Coloro che sono interessati ad effettuare questa indagine diagnostica devono prenotare un appuntamento recandosi in farmacia o telefonando per conoscere il periodo in cui viene effettuato l’esame dal momento che la strumentazione non è sempre presente in farmacia.


Disponibile presso le seguenti farmacie

Accortezze
Per praticità, si consiglia di indossare calze corte ed evitare i collant.